Tag: nuova cev

There are 6 posts tagged as nuova cev.

Cristallo incamiciato (double verre) trasparente e verde – Nuova CEV

Sono passati trent’anni, ma mi ricordo distintamente come fosse ora il momento in cui decidemmo di portare al MACEF di Milano “qualcosa di esagerato, di strabiliante…”.

I nostri maestri vetrai, d’intesa con i maestri incisori, studiarono e realizzarono una colonna e un’anfora di cristallo incamiciato (double verre) trasparente e verde; per quell’epoca era un qualcosa di nuovo, di mai visto, e quello che nei nostri intenti doveva essere solo un semplice biglietto da visita, pian piano è diventato il nostro core business.

amphora-in-transparent-green-double-glazed-crystal-double-verre-nuova-cev

column-in-transparent-green-double-glazed-crystal-double-verre-nuova-cev

Inevitabilmente, da allora ad ora, siamo stati spudoratamente copiati dai concorrenti che pedissequamente aspettano le nostre nuove creazioni per riproporle subito dopo come loro.

Da una parte questo atteggiamento scorretto infastidisce alquanto, ma dall’altra parte significa due cose :
1) siamo sempre un passo avanti
2) si copia chi ha successo

Scopri di più su Nuova CEV

2050

Una squadra niente male, anche a calcio – Nuova CEV

Prevalentemente il personale di una vetreria è di genere maschile e quindi la goliardia e il cameratismo la fanno da padrone; gli scherzi, gli sfottò, l’affibbiarsi vicendevolmente i nomignoli più stravaganti sono cose all’ordine del giorno.

È notorio poi l’appetito dei vetrai, che alzandosi alle quattro del mattino e facendo un esercizio fisico non indifferente “a colazione” si fanno degli sfilatini ripieni di ogni ben di Dio e si bevono dei bei bicchieri di …

Ma aldilà delle numerose cene, delle amicizie anche fuori dall’orario di lavoro, la cosa che mette d’accordo tutti è una bella partita di pallone, e, essendoci tanti baldi aitanti giovani, qualche anno fa, abbiamo pensato di metter su una bella squadra di calcio.

nuova cev football soccer team calcio squadraIl terzo tempo e una bella torta, che si vinca o che si perda…
è comunque un MUST!

nuova cev torta Nuova CEV italia 90 crystalScopri di più su Nuova CEV

1476

Realizziamo i desideri degli altri – Nuova CEV

Il nostro motto è: realizziamo i desideri degli altrinuova cev

Un giorno ricevemmo una visita di una persona molto importante del mondo arabo, non ricordo bene se fosse un emiro, un sultano o altro; era comunque contornato da servitù e mogli, come si conviene alle persone facoltose di quella parte di mondo.

nuova cev

Fra le tante magnifiche cose che decise di acquistare da noi per abbellire il suo fastoso palazzo, ne mancava giusto una, per finire di arredare il bagno. Alla nostra osservazione che avremmo potuto realizzarla ma che per rientrare dell’investimento dello stampo avremmo dovuto produrne un numero rilevante, il nostro facoltoso signore rispose: “Non c’è alcun problema… se moltiplichiamo il numero dei bagni (almeno due) a disposizione di ogni mia moglie per i vari palazzi che possiedo, si raggiunge facilmente quella cifra…”.

portafazzoletti cromato nuova cev E fu così che nacque il “porta fazzoletti” …ovviamente di cristallo.

Scopri di più su Nuova CEV

1427

Una solida azienda di cristallo – Nuova CEV

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Come e quando nasce l’azienda?
Di solito la nostra fortuna comincia quando qualcuno rompe qualcosa, il cristallo si sa è fragile e quindi ….a noi tocca riprodurlo. In questo caso la storia inizia dopo che qualcuno ha distrutto molto, quando c’è da ricostruire l’Italia, quando c’è da rimboccarsi le maniche e rifare tutto da capo… ovvero, dopo la seconda guerra mondiale. Nasce così e allora la CEV – Cooperativa Empolese Vetrai, azienda che arriva a occupare fino a oltre trecento operai. Produrrà vetro nelle sue svariate declinazioni fino agli anni ’80 per passare il testimone alla Nuova CEV, che nascerà nel 1985.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Cosa cambia con la Nuova CEV?
La Nuova CEV nasce con una nuova vecchia idea : lasciamo perdere l’industrializzazione, i primi robot già positivamente sperimentati, la produzione in serie e i grandi numeri e mettiamo a frutto il saper fare dei nostri maestri vetrai e incisori; basiamoci sul cristallo e non più sul vetro, dedichiamoci ai piccoli numeri e alla ricerca della qualità dei manufatti. Questa scelta, vista con gli occhi di oggi, è quella che ci ha salvato; mentre una ventina di aziende produttrici, tutte più grandi e strutturate di noi si sono estinte perché hanno fatto la scelta opposta

OLYMPUS DIGITAL CAMERA


Una scelta difficile da fare a qual tempo: la qualità è l’arma vincente del Made in Italy ma molti se ne rendono conto solo adesso. Una curiosità, usa sempre il “noi” quando parla…
È vero, uso sempre il “noi” non come plurale majestatis, ma perché chi scrive non è il padrone…in una cooperativa “sana” non c’è il padrone e nemmeno uno che si sente tale. Io sono il presidente, un presidente di lungo corso.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA


Da quanti anni è alla guida della cooperativa?
Lo sono dal 1990 quando non ancora trentenne venni scelto dagli altri soci, all’epoca ero il più giovane di tutti; solitamente ogni tre anni in una cooperativa si tengono le elezioni per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione e quindi del Presidente… e anche in questo caso, sono un sopravvissuto. E dire che ero arrivato in Nuova CEV per aprire un Centro Elaborazione Dati interno all’azienda; mi sono ritrovato a fare un lavoro nuovo, anzi mille lavori nuovi : a parte il vetraio o il molatore penso di aver fatto di tutto, mi ritengo un “tuttologo” e la “memoria storica” dell’azienda visto che da allora ad ora tutti i soci fondatori se ne sono andati in pensione

OLYMPUS DIGITAL CAMERA


In cosa è diversa una cooperativa rispetto a altre tipologie d’azienda?
La cooperativa è una società strana, molto diversa da un’azienda privata, funziona di fatto come una piccola repubblica, con i suoi rappresentati eletti dal “popolo”, chiamati a dar vita a quegli organismi dirigenziali che di fatto tracciano il futuro dell’azienda. E’ una famiglia allargata, con tanti figli, che crescono e mentre crescono magari fanno un pochino “impazzire i genitori”, con qualche figliol prodigo e qualche figlio di…. insomma, una famiglia vera. E come tutte le famiglie, almeno una volta l’anno celebra con una grande festa questo suo stare insieme.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA


E come sono queste feste? 

Negli anni passati, quando berta filava, facevamo delle mega feste in ville bellissime, con cene sontuose, animazione per i bimbi, intrattenimento per i grandi, tantissimi ospiti più o meno istituzionali ed i familiari di ciascun socio. Adesso che la crisi morde, da buoni padri di famiglia, abbiamo ridimensionato il tutto, ma non ci facciamo mai mancare il piacere di stare insieme davanti ad un buon piatto tipico toscano con del buon chianti in mano per fare due battute dissacranti da buoni toscanacci quali siamo; oddio, un paio di stranieri ce li abbiamo, ma si sono già convertiti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Feste sì, ma anche tanto lavoro: cosa ci può dire?
A me piace il lavoro che faccio perché mi porta a contatto con operatori di tutto il mondo ed io, da buon viaggiatore quale ero/sono, mi ritrovo a vivere in prima persone gli usi e i costumi dei clienti dei paesi più esotici e lontani dal nostro. Talvolta ci siamo occupati di fornire addobbi speciali pensati per il matrimonio di qualche regina araba, di qualche Sultano e anche il solo produrre le bomboniere personalizzate per questi eventi significa per la nostra azienda una boccata di ossigeno importante. Indirettamente veniamo a contatto con griffe e personaggi famosi di cui volutamente non facciamo nomi, vuoi perché lavoriamo per loro facendo a esempio flaconi da profumeria, arredamento casa, lampadari ecc., vuoi perché producendo coppe e trofei poi le vediamo in TV in mano a vincitori di Gran Premi, coppe del mondo di sci, tennis, golf, calcio e tanti altri sport.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Quindi parte della vostra attività è in qualche modo legata allo sport…
Personalmente, da tifoso storico dell’Empoli Calcio, sono onorato che la Nuova CEV abbia prodotto i vari trofei assegnati a calciatori poi diventati famosi come Montella, Di Natale, Giovinco tanto per citare quelli più recenti.

E poi, al di là dello sport, una volta, in occasione di un incontro fra Papa Woytila e Bill Clinton in mondovisione, trasecolai quando vidi che in mezzo ai due seduti a un tavolino c’era una splendida lampada di nostra produzione.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E cosa avete in programma per il futuro?
A chi mi chiede del futuro della nostra azienda rispondo così: sarà quello che sapranno scrivere chi verrà dopo di noi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Andrea Falaschi, Presidente, Nuova CEV 

Scopri di più sulla Nuova CEV

1538

Tre piccole grandi storie di cristallo – Nuova CEV

Cosa c’è di più comune di un pallone da calcio, di uno sport diciamo così mondiale? Ecco perché nel 1990 abbiamo fatto una serie di gadget per i Mondiali di Calcio Italia 90 con il mitico “Ciao” tricolore.
Nuova CEV italia 90 crystal

Dolcetto o scherzetto? Scherzetto ! Ecco perché qualche vetraio burlone si è messo a fare piccole pietre, giusto per movimentare la pausa colazione, la famosa “fresca”! Un designer famoso ne ha fatto una serie di candelieri e lampade.

nuova cev crystal

Televisione che passione ! Per una mia intervista a Telemontecarlo portai in omaggio alla conduttrice un anello di cristallo e da quel momento fui costretto a replicare e moltiplicare gli omaggi a varie attrici.

nuova cev crystal

Scopri di più su Nuova CEV

1266

Inspirazioni – Nuova CEV

“La mia passione più grande è viaggiare, conoscere, capire, incontrare, vivere… il mondo. Ho esplorato tutti i continenti e sono particolarmente rimasto affascinato dal Salar de Uyuni, una distesa “abbagliante” di sale.

Salar de UyuniSalar de Uyuni
La stessa cosa l’ho provata dimorando nel maestoso Hotel di Ghiaccio in Lapponia e, di fronte alla inimitabile trasparenza dell’acqua, ho sognato e immaginato di creare qualcosa di altrettanto splendente ricavandolo direttamente dai blocchi di ghiaccio… magicamente tutto ciò diventava cristallo, con la stessa potente lucentezza.

Ice Hotel
Ice Hotel
Per la prima volta ho avuto fretta di tornare a casa per non dimenticare quei luoghi e tutte quelle immagini che i miei occhi avevano imprigionato, per tentare di ricrearle… in cristallo.”

Andrea Falaschi – Nuova CEV
Scopri di più su Nuova CEV

1220